Cerca

COME CAPIRE QUALE SFONDO SCEGLIERE



Ti è mai capitato di non apprezzare il tuo scatto e dire "le foto non mi vengono come le ho in mente?"


Ma perché la foto sembra non avere un'anima?


Perché salti una delle fasi fondamentali per realizzare una buona foto; ti concentri sul risultato finale, cioè sulla foto e non su tutto ciò che serve per arrivare alla foto.


Con questo contenuto ti accompagno a capire perché quella foto proprio non ti piace, non è ciò che avevi in mente.


Seguimi e imparerai a dare un'anima, un carattere alla tua foto e trasmettere in essa ciò che hai in mente.




Iniziamo da una cosa inaspettata: partiamo dal nulla


Sono felice di condividere con te una parte della mia esperienza "fatta sul campo" che mi ha aiutata a capire che anima dare alla foto e quindi di "mettere in foto" esattamente ciò che ho in testa.


Questo metodo ti permette di dare carattere e vita alla tua foto.

Esattamente come la vuoi tu.


Procedi in questo modo:


Imparare a vedere uno spazio libero, bianco: cioè uno spazio dove, volutamente, non c'è nulla.


Questo può essere il piano della tua scrivania, un pannello bianco, sistemato all'occorrenza e dedicato alla foto dei tuoi prodotti, il piano di un tavolo apribile. Tutti in prossimità di una finestra.


Mi preme sempre sottolineare che non dobbiamo allestire uno studio fotografico ma dedicare una parte del nostro mondo, casa o laboratorio e cioè ...una parte di scrivania, di un tavolo pieghevole aperto all'occorrenza per questioni di spazio, un pannello bianco appoggiato a terra, un cartoncino da appoggiare al muro.




Delimita questo spazio vuoto


In merito a questo non dimenticare il fatto della vicinanza di una finestra, puoi leggere l'articolo dedicato QUI.


Delimitalo davvero attraverso l'inquadratura della fotocamera: clicca sull'icona della fotocamera del telefono o inquadra con la macchina fotografica e osserva questo spazio vuoto, libero.


Delimitare significa che devi volontariamente far uscire dall'inquadratura ciò che non serve e concentrarti nel suo interno.



gli oggetti in legno sono fuori inquadratura. Volutamente


Fatto? bene...ora devi porti questa domanda




Di fondo...scegli un'emozione


Voglio che la mia foto sia carica di...: tensione, calma, quiete, gioia, spensieratezza, eleganza...Procedi solo dopo aver definito questa cosa.


La delicatezza della Natura

La forza della Natura

Qualcosa di lieve

Qualcosa di energico

Libertà e leggerezza


Ti verrà spontaneo associare all'emozione che hai individuato un colore. Di questo sono certa: tutti associamo la leggerezza a qualcosa di neutro, o a toni pastello; tutti associamo invece il colore rosso a dinamismo, energia; e via dicendo...




emozione = colore




E ora tocca alla protagonista: l'oggetto sullo sfondo


Se la tua creazione ha prevalenza di toni neutri ecco che, posta su di uno sfondo neutro, amplificherà la leggerezza e suoi sinonimi. Sei d'accordo che non crea dinamismo e tensione vero?


Se la tua creazione ha prevalenza di toni freddi, ad esempio blu, viola..posta su di uno sfondo neutro valorizzerà le sue caratteristiche relative al colore. Ma se la appoggerai su di uno sfondo arancione, o su tutti i toni caldi (rosso, arancione, giallo) creerà inevitabilmente dinamismo e avvertirai più vitalità ( e suoi sinonimi)





Dinamismo? No, io qui volevo far passare la leggerezza di un frutto ormai caduto a terra.




Procedi per gradi: amplifica o ridimensiona l'emozione


Il trucco è come sempre, procedere per gradi e non avere fretta.


La fretta ti fa inserire nello spazio bianco oggetti inutili, sfondi non corretti mentre la sperimentazione ci consente di rettificare ciò che ieri abbiamo sbagliato e migliorare.




Tutto questo per dire che...


Lo sfondo, e il suo colore è parte integrante della tua foto e aiuta la tua creazione a dire il suo messaggio.


Per approfondire lo sfondo leggi QUI


Delimita, parti dallo spazio neutro e amplifica o diminuisci l'emozione.


Sono certa che ora hai una base in più per capire perché una foto ti piace e un'altra no.


Se questo articolo ti ha aiutata puoi condividerlo con i social qui sotto.




Federica

I taccuini di Flair


florafederica@gmail.com

flairevents-lab.com

FLAIR EVENTS LAB | FINE EVENT DESIGNER & WEDDING PLANNER

BRINGING BEAUTY INTO THE EVERY PLACE

© 2020 BY Flair events Lab 

Treviso